mercoledì 16 gennaio 2008

campo di battaglia

Mi sono fatta prendere la mano. Torno a casa e invece di riordinare prendo feltro cotone lana spille stoffa bottoni e perdo tempo a creare per il mio nuovo amore. Tanto che sono innamorata che pure lui l'ha capito. E invece di essere geloso mi asseconda, tornando a casa con un treppiedi per la sua Canon, con lampade ultrasucchiacorrente e gabbie di luce per fare le foto ai miei prodotti. Già... ha perso la testa, e tra un po' perderà anche il conto in banca. Lo chiameranno dicendogli che ormai è tardi, che ormai ha speso tutto, rosso compreso, e che non può più essere loro cliente. Lo chiameranno per dirgli che uno così meglio perderlo che trovarlo. E io sarò lì, a raccogliere i cocci di una vita martoriata dalle spese pazze, cercando disperatamente un conto migliore per lui, che sia senza spese e con un tasso di interesse del 90%. Che qua non si campa più accidenti.

5 commenti:

la Simo ha detto...

Che belle le tue creazioni, sei diventata bravissima!!! :)
Puoi fare un porta-macchina fotografica in feltro per Lui! :D

Davide ha detto...

già, bella idea... :-)

Ylenia ha detto...

Quando hai trovato la banca che ti dà il tasso del 90% me lo dici ??
Un abbraccione :-))
Ylenia

La segretaria perfetta ha detto...

aHAHAHAHA che mani bucate tuo marito, peggio di Angel! (mmmmm o forse no?...) ;P

lei ha detto...

simo: grazie!!! ma lui non s'accontenterebbe mai... già sta facendo la lagna: vuole che gli regali l'obiettivo potente! :-O

@davide: ciao uomo di poche parole!!! :-)

@yle: ti avviso con una raccomandata a/r più che prioritaria, tranquilla!!

@segretaria: non è che ce le ha bucate... non ce le ha proprio!!!!! :-D