martedì 5 giugno 2007

La scopa bugiarda....(il gioco preferito da illo)

Scopa bugiarda, la scopa dei perfetti bari....
Una variante molto movimentata della classica scopa, con due differenze: la prima è che l'asso "pigliatutto", ovvero giocando l'asso si raccolgono tutte le carte che sono sul tavolo, l'altra è che si gioca a carte coperte.... eh eh eh.
In pratica ad ogni turno il giocatore di mano gioca una qualsiasi carta e prende da terra ciò che vuole senza far mai vedere la carta che ha giocato. L'avversario o gli avversari, nel caso si giocasse in quattro, possono dubitare o meno della giocata. In caso di dubbio gli avversari possono chiedere di visionare la carta giocata e quindi verificarla effettivamente. Se il giocatore di turno ha barato, le carte vengono prese dagli avversari che contestualmente si girano una scopa, se il giocatore di turno invece era stato onesto la scopa viene girata da quest'ultimo.
Non è obbligatorio visionare le giocate....
Se invece il giocatore di turno dichiara di giocare l'asso e quindi prende le carte da terra, le scope in caso di verifica saranno tre a favore di chi chiede la verifica se il giocatore ha barato o tre a favore di chi ha dichiarato l'asso se quest'ultimo era reale.
Alla fine oltre ai classici punti della scopa, primiera, settebello, denari e carte a lungo valgono ovviamente tutte le scope fatte.
Un consiglio: se vi capita il settebello in mano giocatelo candidamente prendendo una carta insignificante, tipo un due, un quattro o altro, sfido che chiunque dubiti, non posatelo candidamente a terra, dichiarereste che la scopa bugiarda non fa per voi.....
Statisticamente in ogni mano di scopa bugiarda tra perfetti bari, il settebello non si vede MAI, ed escono tra i 5 e gli 8 assi a partita com'è possibile??????
Provate e fatemi sapere.......

ps per Max e la Simo, what is Cirulla???? citrulla??? ma a chi a ILLA??? :-D è vero che è un po' citrulla, ma solo io sono autorizzato a chiamarla così..... :-D

2 commenti:

la Simo ha detto...

Buongiorno! :)
Ehi, ma la cirulla è un gioco genovese?? mmm.. forse sì :P
Si gioca in due o in quattro (anche a coppie), si danno tre carte a testa e se ne mettono quattro sul tavolo.
E' un po' come la scopa, puoi prendere tutto con l'asso e con carte uguali, ma in più puoi prendere carte la cui somma dia 15 (es. Re+5, Donna+6, 4+6+5, ecc..). Se le tue tre carte sono uguali hai fatto la "buona da 10", e ti segni 10 scope. Se la somma delle tue tre carte è minore o uguale a 9 hai fatto la "buona da tre", e devi girare tre scope (dopo aver bussato sul tavolo, condizione essenziale!! :P).
E' il mio gioco di carte per eccellenza, lo adoro e non ti dico quante giornate al mare ho passato a giocarvi sull'asciugamano, per poi accorgermi che.. oops, non avevamo ancora fatto il bagno :P

lei ha detto...

nsomma ci vuole la calcolatrice praticamente!!!! oh mamma mia... povera me... dovesse venirgli in mente di provare a giocare alla cirulla dovrò andare da mamma a scavare nei ricordi di scuola, e ripescare la mia fantastica calcolatrice scientifica.