venerdì 9 novembre 2007

indossare un capo H&M sopra le righe, anzi... sopra i pois!

Arrivano momenti della vita in cui è necessario essere audaci. Coraggiosi, impavidi e sicuri di sé. Bene, quel momento è arrivato.
Stasera andrò ad una mostra d'arte moderna, mmm perlomeno credo si tratti di questo. Così, durante il rituale della vestizione, stamattina ho scelto di indossare un abito fuori dai canoni, peraltro usato solo una volta giorni addietro. Fiera di me stessa, mentre lo specchio mi sorrideva, ho completato l'opera con un'alzata di capelli stretti in una sottospecie di chignon, e un cerchietto giallo senape doppio quasi quanto una corsia d'autostrada. Ho salutato lui che russava beato, svegliandolo involontariamente con un soffice bacio al miele, e la sua immediata reazione aprendo gli occhi e osservandomi per un attimo è stata un'enorme risata del tipo "Aahahhahahahaha ahahhahaha ahhahahahhahahahahhah". Credo di aver reso l'idea.
Per strada fortunatamente nessuno ha avuto una simile reazione, tranne il conducente dell'autobus che stavo per perdere. L'ho rincorso avendolo proprio di faccia, e man mano che mi avvicinavo vedevo l'espressione dell'autista cambiare dallo stato "Che palle, inizia un'altra giornata nel traffico" a quello "E questa come cazzo s'è conciata??". Correndo il cappotto svolazzava, e giustamente lasciava intravedere quantomeno i colori che indossavo. Grazie al cielo mi ha aperto la porta, continuando a guardarmi con gli occhi sbarrati e senza nemmeno rispondermi quando gli ho sussurrato affannata un gentilissimo "Grazie mille". Avrà pensato che sono pazza.
In ufficio fortunatamente l'ambiente non è ostile essendo pieno di creativi, per cui ho varcato la soglia a cuor sereno.

Collega n. 1: "Uà sembri uscita da un manga, ti devo fotografare assolutamente! Sei l'unico raggio di sole in questa giornata uggiosa!"
Collega n. 2: ":-O"
Collega n. 3: "Mamma mia come sei bella!"
Collega n. 4: "Sembri uscita dalla favola di Hänsel e Gretel!"
Collega n. 5: "Uà che bon bon che sei oggi, una vera caramella, anzi no, una bambola!"
Collega n. 6: "Sei meravigliosa, oddio sei bellissima, mamma mia come sei bella, ti giuro una favola, dio mio non ci posso credere, sei incredibile" (con le lacrime agli occhi, ma non fa testo né il giudizio né la lacrima, sta fuori come un balcone 'sto collega)
Collega n. 7: ":-O :-O :-O"
Collega n. 8: "..." (La verità è che il collega n. 8 è il mio compagno di scrivania e oggi mi ignora alla grande. Guarda bellino che non mordo eh! Tzé!)

I grandi capi non mi hanno ancora intravista. Meglio, altrimenti è capace che mi spediscano una bella lettera di ammonizione o direttamente al manicomio.

9 commenti:

La segretaria perfetta ha detto...

Vabbè, non ci puoi lasciare con tale curiosità! Posta una foto!!!!!

lei ha detto...

@segretaria: accontentata! :-D

la Simo ha detto...

Vabbè ma sei bellissima!! :D
Stare bene con un abito così non è mica da tutti.. brava Lei!
Buon weekend a pois ;)

lei ha detto...

@simo: hahahahhahah ahahahahhaha hahahahahah stavolta rido io!!! hai ragione! non è da tutti... è da matti!!! :-D
un mega bacio e buon we anche a te!

Ylenia ha detto...

Davvero carina. Davvero davvero. Ho letto che vai a Praga a febbraio. Bello. Non ci sono mai stata. Quando torni aspetto un racconto dettagliato e qualche dritta.
Ciao bella :-)
un bacio
Yle.

Davide ha detto...

Che dire...originale! :-)

Prescia ha detto...

bellissima....
ma hai visto che ora anche cavalli ha disegnato una linea per h&m??????
notte... ;)

FairyVisions ha detto...

Ma sei tu quella nella fotina in basso?? Ma sei bellissima!!!! Quel vestito è meraviglioso, e a guardarlo mi da la sensazione di essere comodissimo! :D

lei ha detto...

@yle: grazie! Fortunatamente era del tuo avviso anche uno dei capi :-D
Per Praga c'è tempo, ma non temere che ne scriverò abbondantemente ;-)

@davide: che dire... lo prendo come un complimento :-D

@prescia: Siiii!!! Anche se non è che mi piaccia granché Cavalli... aspetterò la linea firmata da Aghata Ruiz de la Prada! Si sa mai che succede il miracolo! :-D

@fairy: Eh si sono proprio io ma la foto è bugiarda! Lo specchio non mi dice mai "quanto sei bella!" Piuttosto si limita a un "Oggi puoi andare" :-D