lunedì 27 agosto 2007

cose belle e cose brutte

Non ho trovato formiche in casa, il che è strabiliante visti i presupposti. In compenso sono morte alcune piante, guarda un po'... quelle che avevo chiesto a lui di innaffiare. Mai fidarsi degli uomini. Avrò speso 10 euro in una sola telefonata per dirgli quanta acqua in quali piante, usando come dosatore un bicchiere di carta. Invece ha pensato bene di andare a occhio con l'innaffiatoio. Risultato: le piante grasse navigano ancora nell'acqua a distanza di due settimane, con le foglie quasi prive di colore e mosce come un fazzoletto di carta, e una pianta che avevo fatto resuscitare con molto sforzo... è completamente rinsecchita. Mi chiedo se non fosse stato meglio trovare una colonia di formiche lunga chilometri sulla mia cucina.

4 commenti:

Elle ha detto...

mi spiace:( cmq se ti può consolare anche le nostre piante d'estate non le troviamo mai come vorremmo..quest'anno se la sono cavata ma solo perchè ha piovuto un bel po' qui.

la simo ha detto...

In casa non ho piante ma solo un gatto, che se l'è cavata anche se io c'ero e non c'ero :D
In ufficio invece abbiamo avuto anche noi la nostra ecatombe delle piante.. tutte stecchite.. T_T
Pazienza.. passato il caldo ne compreremo di nuove! ;)

kartun ha detto...

eppure quella sensazione di trovare quella colonia di formichine carine che non le cacci neppure sgarrando casa...un pò la vorrei riprovare :,
e poi vorrei riincontrare chi mi suggerì di usare il sale per convicerle diplomaticamente a non entrare in casa...funziona! davvero, solo che ti riempi di sale (finendolo) tutti gli angolini del loro percorso abitudinario e loro che fanno?! si riuniscono e poi cambiano direzione ma questa volta dal soffitto...e mi venite a dire come si mette il sale sul soffitto??? mah! meglio le piante in fin di vita...

p.s. - divertente il blog ;)

lei ha detto...

@elle: il punto è che le piante all'esterno non sono morte, tranne qualche geranio a causa di quella farfalla stronza... sono le piante dentro casa ad aver perso la vita, porelle :-(

@simo: no simo! no! bisogna far resuscitare le proprie creature, non comprarne delle altre per poi farle suicidare di nuovo ;-)

@kartun: stronzissime formiche. Se me ne trovo di nuovo una in casa la sommergo di sale. (grazie :-) e bellissimi i tuoi disegni!)