mercoledì 18 luglio 2007

ma fatevi i fatti vostri

Perché? Se una donna con qualche (dico qualche, 5 kg possono bastare) chilo di troppo si mette a dieta le si rompono i maroni? Perché? Se quella donna dice "Oggi mangio un'insalata per pranzo" si sente rispondere "Che cazzo ti sei messa a fare a dieta?". Perché? Se quella donna dice che non entra in un paio di pantaloni nessuno le crede? Perché? Una collega di quella donna le guarda il culo non appena può? Perché? Poi la collega le dice "Ma guarda che hai un culo stupendo?" Perché?? Se quel giorno la donna ha messo un abito monacale che scende dritto senza far percepire nessun tipo di forma?
Perché??? Se quella donna sa che CE LI HA i chili di troppo deve sentirsi dire che non è vero? Ma che cazzo ne sapete dei miei chili della mia bilancia della mia cellulite delle mie smagliature? Niente. Praticamente niente. L'unico che potrebbe avere il diritto e le conoscenze per commentare la mia silhouette è lui, che infatti periodicamente dice la sua: "Amo forse dovresti fare un po' di movimento". Ed è lì che so di aver sposato l'uomo giusto. L'uomo che mi dice le cose così come stanno, e non s'offende se gliele dico anch'io: "Tu non parlare proprio, guarda che panza che tieni".

11 commenti:

Elle ha detto...

Quelli che per te magari sono chili di troppo per altri non lo sono, insomma dovresti esserne lusingata secondo me più che incacchiarti:)
al massimo alla collega puoi risponderle "ma perchè per mangiare un'insalata bisogna stare per forza a dieta??" e non innescare neanche ciò che conoscendo te stessa sai che farebbe ti arrabbiare.
baci

lei ha detto...

Elle. Il mio è umorismo. Ti pare che facevo una cazziata alle colleghe? Qua si scherza neh :-D

Elle ha detto...

ah ma quindi scrivi per puro cazzeggio ed io che pensavo fosse un semplice sfogo. bon meglio così:D

lei ha detto...

Non è cazzeggio bimba, io mi sfogo, ma a modo mio. Emmòtidevodirepropriotuttoneh! ;-)

in arte Zia ha detto...

Come ti capisco! Io pure non sono "grossa", è che son sempre stata lievemente sottopeso e adesso ho raggiunto il "peso forma" ma non mi sento a posto. I pantaloni che ho mi tirano un pò e così ho deciso di abbandonare pasti luculliani e dedicarmi alla frutta e alla verdura(che poi con sto caldo sono veramente l'ideale). E tutti...mi scassano perchè io NON devo mettermi a dieta! Ma se io non mi sento a posto che vuoi da me? Mica ti faccio un torto a cercare di scendere di quei 4 kg per tornare al mio solito peso di sempre.
E, come per te, l'unico che mi aiuta è il mio ragazzo "effettivamente sei ingrassata, mangia un pò meno e vai a correre". Peccato però che io a lui non possa dire nulla visto che non ha un filo di ciccia.

lei ha detto...

Zia GRAZIE GRAZIE GRAZIE. Ora mi sento molto meglio! :-)

lisa ha detto...

quella di chi ti dice che non devi dimagrire è invidia..... sicuramente non sei grassa ma anche tu come tutti hai dei difetti e cerchi di eliminarli!!!



(purtoppo abbiamo dei modelli davvero irragiungibili e questo è la causa dei problemi di molte persone ...ovviamente non è il tuo caso)

baci Li.

lei ha detto...

Sarà...
Lisa io voglio solo entrare in quei pantaloni. Considera che al matrimonio ero 52 kg. Ora ne sono 58. Non si può. Proprio non si può.

lisa ha detto...

se te li senti in più e ti danno fastidio cerca di perderli!!! frutta, verdura, carne bianca e bevi litri e litri d'acqua al giorno....




io prima delle fiere facevo diete di una o 2 settimane di riso e spinaci a pranzo e pollo alla piastra e insalata a cena ..... frutta x spntino e tanta acqua.... funzionava!!!

mi sognavo la pasta di notte :fou:

lei ha detto...

fiere?? di che fiere parli?

lisa ha detto...

quando studiavo facevo la hostess nelle fiere per racimolare qualche soldo.... il motorbixe di padova, convegni di medici, la fiera dello sport ecc.