giovedì 19 luglio 2007

donne, unitevi

Lui domenica avrà da fare. Si è organizzato con un mio collega (che tra poco non sarà più nemmeno un uomo, ci penso io) per far scarrozzare un po' le macchine a scoppio. Dunque la mia proposta alle mie amiche è chiarissima: tutte a mare!!!
Il costumino e l'asciugamano sono a casa che fremono nel cassettone. La crema protettiva non mi servirà. Mi voglio fare nera nera, e le premesse ci sono tutte, visto che son già color nocciolina. Purtroppo ho già ricevuto qualche disdetta, per cui, a mare, ci vado, sola. Quasi quasi mi vien voglia di piangere. Male che vada andrò anch'io in pista, mi porterò un libro, una bottiglia di super alcolico, due pacchetti di sigarette, e buonanotte ai suonatori.

7 commenti:

lisa ha detto...

scherzi????? in pista????



no no no no ...la disdetta delle tue amiche è stata una manna dal cielo....non ti rendi nemmeno conto di quanto sei fortunata!!!! spiaggia, sole, libro, sigaretta ma soprattutto silenzio!!!!

non devi impegnarti in conversazioni o altro devi solamente pensare a te, al tuo riposo e alla tua abbronzatura!!!!!!!!!!!!!!




se potessi verrei io a farti compagnia :D

lei ha detto...

lisa... qui non puoi stare sola. Altrimenti in spiaggia ti ritrovi con trenta uomini alle costole.

Davide ha detto...

allora portati anche un bastone chiodato...il mare...che bello!!!

lisa ha detto...

portati una parente che ti faccia compagnia, cucina, zia ecc.

no?

lei ha detto...

Lisa le cugine non ci verrebbero, sono quasi tutte fuori città. Zie che fanno la scampagnata su un isolotto non ne ho...
CHE PALLE.

la Simo ha detto...

Stavo anche io per dirti che andare al mare da soli non è così male..
Colleghe che abbiano voglia di un bagno di sole non ne hai? :)
Perché piuttosto che la pista.... :(

lei ha detto...

simo le colleghe pure sono tutte impegnate! Dio mio sono allo stremo :-/