giovedì 14 giugno 2007

il week-end

Ieri sera ho ricevuto una splendida notizia. Seduti al tavolo verde, in realtà di un arancio mattone data la tovaglia targata Ikea, durante una partitina di poker con i nostri fidati amici, abbiamo ricevuto un altro invito. Così questo fine settimana si andrà nuovamente al mare, la temperatura pare sarà più calda e il cielo limpido. Se così non dovesse essere stavolta me la prendo con il Colonnello Giuliacci. Sembra sempre così sicuro di sè, così "so tutto io", che se sbaglia anche stavolta ha finito di fare BiroBiro. Dovrà cominciare a fare BaraBara.
Dopo la partita lui ha dato un timido sguardo al blog e, come volevasi dimostrare, mi ha detto "E a me niente?". Non ho potuto far altro che sorridergli, anzi ridergli in faccia, letteralmente. Ma tu guarda. Si era dimenticato di fare la lagna quando ha visto che avevo fatto spese solo per me ed è bastato che leggesse le mie parole in un post per trovare la forza di fare gli occhi languidi e il muso a canotto sgonfio. Beh tesoro mio... visto che ogni volta che vado alla Feltrinelli porto qualcosa anche per te, una volta tanto che me ne dimentico non farmene una tragedia. Non è proprio il caso.

3 commenti:

la Simo ha detto...

Ho visto anche io che Giuliacci ha presentato, con il solito sorrisetto vuoto, un diagramma in cui una linea, in corrispondenza del prossimo weekend, si alzava a raggiungere la temperatura di 30-35° .. ma che cavolo ridi allora, io a 30° morirò e tu stai lì a ridere?? è_é
Questo weekend sarò a Venezia, speriamo che almeno lì non ci sia un caldo esagerato..!

Anonimo ha detto...

volevo solo dirti ciao!!!!
speriamo ci sia il sole...qui piove sempre :(

Anonimo ha detto...

non mi sono firmata :/
anzi direi
:fou:
baci lisa